PASSEGGIATE ACCESSIBILI INTERCULTURALI INSIEME A "VIAGGI SOLIDALI"

    ALLA SCOPERTA DEI QUARTIERI MULTICULTURALI DI ROMA

    This image for Image Layouts addon
    Rione Esquilino | capodanno cinese | 18 gennaio 2020
    This image for Image Layouts addon
    Torpignattara | 21 settembre | 2019 


    Passeggiate multiculturali a Roma: scegli il tuo itinerario

    01

    Culture di ieri e culture di oggi nel rione Esquilino: 18 gennaio 2020


    La passeggiata attraverso il rione Esquilino prende avvio da Piazza Vittorio, una delle più grandi d’Europa, cuore multietnico della città. Da questo punto centrale ci si muove per avvicinarci a conoscere la comunità cinese, prevalente nel quartiere, attraverso le sue erbe e prodotti medicinali, l’antichissima tradizione del tè e il tempio buddhista di via Ferruccio con meravigliose statue dorate, tamburi e incensi profumati. Il successivo passaggio sotto l’Arco di Gallieno, vicino a un centro di preghiera islamico e alla chiesa dei Santi Vito e Modesto, ci offre lo spunto per approfondire il tema degli altri culti religiosi presenti in città da secoli. A breve distanza, le botteghe situate nei pressi dell’Acquario Romano ci portano a scoprire l’artigianato afgano-pakistano e la ricchezza culturale di paesi purtroppo da molti anni colpiti da guerre e conflitti. Lì vicino, al Nuovo Mercato Esquilino, incontriamo l’“Ambasciatore del Mercato” che ci introduce alla conoscenza dei mille e più tesori alimentari esposti sui banchi. Inoltre potremo assistere ai festeggiamenti della comunità cinese in occasione del Capodanno.

    Dove: davanti alla Chiesa di Sant'Eusebio
    Ora: 10:00
    Durata: 2 ore e 30 minuti

    per partecipare manda il modulo d'iscrizione a: segreteria@accessibitaly.it

    02

    Tradizioni indiane e bengalesi a Torpignattara: 21 settembre 2019


    L’itinerario a Torpignattara ci porta a incontrare la comunità bengalese, molto numerosa in zona, e le associazioni femminili attive sul territorio: l’itinerario percorre le stradine del quartiere, avvicinandosi a botteghe che vendono sari e altri abiti tradizionali dai colori sgargianti e dai ricami preziosi che le donne bengalesi ci insegnano a indossare, insieme ai gioielli, spiegandocene significati e caratteristiche. In un centro estetico poco distante si possono poi conoscere alcune ricette naturali per la cura della persona, il trucco, i tatuaggi all’henné, per proseguire poi verso alcuni negozietti che vendono cibi cucinati in occasione dei matrimoni e di altre cerimonie. Il vicino tempio induista chiude questo viaggio verso l’estremo Oriente.

    Dove: Piazza della Marrannella, davanti alla banca popolare di Sondrio
    Ore: 10.00
    Durata:2 ore

    per partecipare manda il modulo d'iscrizione a: segreteria@accessibitaly.it

    © 2019 Ente Nazionale Sordi - Onlus. All Rights Reserved.